Il colloquio di lavoro: I'm the one you’re looking for

Il colloquio di lavoro: I'm the one you’re looking for

Come far emergere la propria professionalità in inglese.

28 Mar, 2017
1.066 views

Durante il colloquio in inglese, esaurita la fase introduttiva, si entra in un confronto più prettamente tecnico. La conversazione verterà sull’esperienza lavorativa acquisita e sulle aspettative future. È un capitolo molto importante nel colloquio di selezione, non solo perché mette in evidenza le competenze e l’affinità con il lavoro offerto, ma anche perché è incentrato sulle aspettative e sui valori professionali del candidato.

Descrivere le proprie esperienze
In base al tipo di posizione per cui ci si è candidati, avere già un’esperienza lavorativa può essere utile ed è un bene menzionarla durante il colloquio di lavoro. Allo stesso modo, potrebbe essere importante sottolineare anche la vostra formazione. Ecco alcune frasi in inglese che speriamo vi siano utili:

  • I have five years’ experience as a waitress/in retail/as a teacher” (“Ho 5 anni di esperienza come cameriera/nelle vendite/come insegnante”)
  • I worked in retail for seven years and I was promoted to manager in my second year” (“Ho lavorato nella vendita al dettaglio per 7 anni ed ho ottenuto una promozione a manager durante il secondo anno”)
  • I studied at the University of Queensland” (“Ho studiato all’Università del Queensland”)
  • I worked for Anderson and Assoc. as a lawyer” (“Ho lavorato presso la Anderson and Assoc. come avvocato”)

Durante questa fase del colloquio, è il momento giusto per passare in rassegna e spiegare tutti i punti principali del CV e per approfondire dettagli del curriculum che volete evidenziare.

Descrivere obiettivi e aspettative
Infine, arriva uno dei momenti decisivi che spesso serve a confermare le proprie competenze o addirittura può far cambiare idea al selezionatore. È qui che potrete dire al vostro interlocutore perché volete il lavoro e perché devono scegliere voi. Allora fate tesoro di queste frasi:

  •  “I want to further my career in physiotherapy/as a physiotherapist, in administration/as an administrator, in retail/as a branch manager” (“Voglio costruire la mia carriera nella fisioterapia/come fisioterapista, nell’amministrazione/come amministratore, nelle vendite/come direttore di filiale”)
  • I believe your company is an important player in its industry” (“Penso che la vostra azienda abbia un ruolo di primo piano in questo settore”)
  • I feel my skills set is a perfect fit for your team and I can contribute by…” (“Penso che le mie competenze siano particolarmente adatte al vostro team e posso dare il mio contributo, ad esempio…”)

Come in ogni cosa è bene mettere un po’ di enfasi, ma sempre senza esagerare. Queste sono solo alcune delle espressioni più comuni da utilizzare durante un colloquio di lavoro.
Stay tuned! A presto con i consigli di EF Education First.

 

InfoJobs non controlla preventivamente i commenti che vengono pubblicati in questa sezione. Confidiamo nel rispetto e buonsenso di ciascuno. Vi chiediamo di segnalare a candidati@infojobs.it eventuali commenti inopportuni, che verranno prontamente rimossi.